Blog  /  Pensieri liquidi #2.0 / #3.0

Cantiere aperto di idee e analisi del panorama digital.

ComScore conferma una rapida crescita in Europa del Mobile Marketing
Posted by, David Pinto on 4-October-2012

In un suo recente report comScore (link ) ha reso note le tendenze ed i comportamenti degli Europei online. I dati sono estremamente significativi e fanno registrare un deciso aumento della popolazione che utilizza internet, ma non solo, che accede ai diversi canali online utilizzando piattaforme mobile. Il giorno in cui comparve l’iPhone si comprese subito come questi avrebbe sconvolto il mercato mobile  ed avrebbe cambiato le abitudini di tutti  nel accedere al mondo online, secondo la nota “Disruptive Theory” di Christensen.

Negli Stati Uniti il 50% del mercato mobile è ormai ampiamente dominato dalle tecnologie appartenenti al segmento High-End (Smartphone  Tablet PC), cosi come in alcune zone del Nord Europa, come ha giustamente fatto notare Horace Dediu di Asymco.

L’Europa si sta quindi uniformando alle tendenze del mercato, come mette in evidenza l’analisi di comeScore-MobileLens. Nella zona EU 5 (Italia, Francia, Uk, Germania e Spagna), la penetrazione del mercato smartphone è passata dal 38% del 2011 al 50% del 2012 (+12%). Il dato lascia presuppore che nell’arco dei prossimi due anni il mercato potrebbe raggiungere un punto di saturazione pari al 70-80%. Questa incredibile tendenza ha ovviamente modificato le abitudini dei consumatori, anche nel vecchio continente, pochè accedono e fruiscono dei contenuti online in maniera diversa.

L’Immagine qui sotto evidenzia chiaramente i servizi che hanno tratto i risultati migliori da quest’incredibile trasformazione in atto e soprattutto della quantità immensa di visitatori che hanno i portali di vendita online.

 

Analisi comScore canale Online 2012

 

Amazon ovviamente, leader a pioniere delle celeberrime Dot.Com la fa da padrone, ma il dato registrato da Zalando, fondata nel 2008 ha davvero dell’incredibile. Nella scheda sono presenti sia aziende votate interamente all’Ecommerce che aziende tese verso una strategia  brick & mortar, come ad esempio Ikea.

I dati di comScore confermano quanto da noi detto in un altro articolo basandoci su di un’altra fonte: la Nielsen.

Nei mesi scorsi abbiamo analizzato più volte questa tendenza in atto dei comportamenti online, registrando talvolta dati sorprendenti, ma soprattutto evidenziando la gigantesca fonte di revenues che rappresenta il canale online.

Invitabile quindi che un’impresa debba tenere in dovuta considerazione il canale online, soprattutto nel segmento mobile, poiché una larga parte del proprio successo potrebbe proprio venire da quel settore.

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblrfacebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr